0

Pjanic va alla Juve: una cessione dolorosa e sanguinosa!

Posted by Barbapress on Giugno 9, 2016 in Calcio |

Miralem Pjanic con la maglia della Roma

“Pjanic, numeri da top player”. È così che titola uno dei tanti siti specializzati del cosiddetto ambiente romano intorno alla AS Roma. “Più gol di Falcao, rendimento top in Italia più di Pogba“. Peccato che sia “day after” del raggiungimento dell’accordo tra il bosniaco e la Juve (poi segnalato a Di Marzio che mette in circolo la notizia).

Miralem Pjanic all’Open Day 2014/2015

Dopo 5 anni di gestione Usa, Pjanic è l’ultimo giocatore importante che lascia i giallorossi: 30 milioni alla Roma, più o meno che siano, qualcun altro al giocatore e la Juve che sembra essere già imbattibile per la prossima stagione (siamo al 9 giugno!).

Per me che scrivo Pjanic aveva ormai dato tutto alla Roma, limiti tecnici compresi. Non saranno certamente 5 mesi di ottima continuità nell’ultima stagione a farmi cambiare idea su di lui: ok le punizioni (mai segnate così tante come quest’anno) ma sono stati troppi i momenti dove Pjanic doveva prendere per mano una squadra che aveva smarrito la propria identità (non certo per colpa sua).

Miralem Pjanic dopo un gol con la Roma

Detta così potrebbe sembrare il classico “parli e sentenzi quando ormai è troppo tardi” ma purtroppo c’è un fatto con cui fare i conti: la AS Roma ancora non è una grande società. Senza fare nomi altisonanti, la squadra di Pallotta non è l’Atletico Madrid o il Villareal, non è il Borussia Dortmund o Bayer Leverkusen, non è l’Arsenal o il Tottenham. È di conseguenza Pjanic per la Roma è come era Ciccio Cozza per la Reggina, Verratti nel Pescara, Bonaventura nell’Atalanta, Lodi per il Catania

Quindi una cessione che inevitabilmente è sanguinosa, ma siamo sempre al 9 giugno. Un brusco ridimensionamento anche nelle idee dei tifosi giallorossi che dopo 5 anni di gestione statunitense si sarebbero aspettati qualche trofeo oltre a degli ottimi risultati (record di punti nella storia della società nel 1º anno di Garcia) e piazzamenti in classifica.

Non scrivo nulla sulla cessione alla Juventus. Ca va sans dire.

Forza Roma sempre!

Share

Tag:, , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2009-2019 BARBAPRESS All rights reserved.
This site is using the Desk Mess Mirrored theme, v2.5, from BuyNowShop.com.