3

Lottomatica Roma: per la Virtus ecco Jurica Golemac

Posted by Barbapress on Maggio 9, 2009 in Basket |

La Pallacanestro Virtus Roma ha siglato oggi un accordo fino a fine stagione con il giocatore Jurica Golemac. Il croato, con passaporto sloveno, arriverà questa sera a Roma con l´obiettivo di dare una mano alla formazione di Gentile, in assenza di Gabini e Tonolli, in particolare nella preparazione delle gare di playoff.

Jurica Golemac nato a Zagabria il 29 maggio 1977, di nazionalità slovena, alto 209 m, gioca nel ruolo di ala grande-centro. Proviene dalla formazione ateniese del Panellinios e ha vestito la maglia della nazionale slovena agli Europei 2003. Ha cambiato diverse squadre, disputando anche l´Uleb Cup e l´Euroleague.

Quest´anno, in Grecia, ha messo a segno una media di 10.9 punti a partita, 5.5 rimbalzi, 3 assist in circa 27 minuti giocati in media a match. Fra le sue migliori prestazioni della stagione ancora in corso, vanno sottolineate quelle contro i neo-campioni di Europa del Panathinaikos (16 punti in 33 minuti giocati, 8 rimbalzi, 9 assist) e con l´Olympiacos, quarta formazione alla Final Four di Eurolega (18 punti, 6 rimbalzi, 5 assist in 27 minuti di gioco), oltre che con il Kavala dell´ex di Roma Gagaloudis (20 punti, 9 rimbalzi, 2 assist in 28 minuti).

Quali sono le prime impressioni da nuovo giocatore della Lottomatica?
Sono molto felice di aver accettato l´offerta che mi hanno fatto Bodiroga e il presidente. Mi hanno subito convinto a venire. So che Roma è una squadra molto competitiva, con l´obiettivo di raggiungere buoni risultati. E poi ritrovo tanti amici come Sani e Primoz, con cui ho giocato a Lubiana e nella nazionale slovena, oltre che Andre Hutson, mio compagno di squadra all´Efes“.

golemac lottomatica roma

Golemac in Eurocup

Quali sono le aspettative?
Io sono qui per dare una mano. So che Roma ha due giocatori importanti fuori per infortunio, e l´obiettivo è sopperire a queste assenze e dare il mio contributo alla Virtus, specialmente in allenamento, affinché si faccia bene nei playoff“.

Cosa conosci di Roma, la città, i tifosi?
Sono venuto due volte a giocare a Roma con diverse squadre, ma la città non la conosco. So però che i tifosi sono molto passionali e attaccati alla squadra, un po´ come i croati“.

Qual è il messaggio che ti senti di dare ai supporter di Roma?
Dico loro che lavorerò duro, combatterò e farò tutto quello che può servire ad aiutare la squadra. Farò tutto quello che posso e di cui c´è bisogno, con il fisico e con il cuore“.

Come ti descriveresti come persona e come giocatore?
Sono passionale, desideroso di fare sempre meglio e di raggiungere sempre nuovi e più grandi traguardi, e mi piace molto la compagnia. Sul campo, mi definirei un “team player”, un giocatore che non pensa a se stesso ma gioca per la squadra, sono un ragazzo il cui primo pensiero sono i compagni di squadra“.

Share

Tag:, , , ,

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2009-2019 BARBAPRESS All rights reserved.
This site is using the Desk Mess Mirrored theme, v2.5, from BuyNowShop.com.