0

E’ scoppiata la Yuto-mania a Milano; Nagatomo svela il suo segreto

Posted by Barbapress on 8 Marzo, 2011 in Calcio |

Yuto Nagatomo in maglia Inter

Il segreto di Yuto Nagatomo, e delle sue corse lungo la fascia, è tutto naturale e risponde al nome di “umeboshi, cioè “le prugne (ume) salate della salute“. È lo stesso giocatore dell’Inter sul suo blog a spiegarlo e ad ammettere di aver portato a Milano (dove “ho appena trovato un nuovo appartamento e sto benissimo“) una scorta del popolare condimento della cucina giapponese.

Sono ricche di acido citrico e aiutano a smaltire la stanchezza“, si legge sul sito condiviso con altri campioni nipponici come Hasebe e Nakamura. “Le prendo sempre prima di ogni partita“, aggiunge.

Il gol di domenica, segnato a San Siro contro il Genoa, ha scatenato la stampa sportiva del Sol Levante, da Tokyo Sports a Sports Nippon. Anche l’Asahi Shimbun, comunque, ha ceduto alla tentazione e fatto un richiamo in prima “sull’impresa di Yuto” con tanto di foto. Oltre a un ampio resoconto sulla partita e sulla volontà ferrea di Yuto-ku (“il giovane Yuto“) e sulle “qualità da attaccante puro mostrate“, c’è anche l’attento esame delle statistiche: Nagatomo è il settimo giapponese a segnare in Serie A, il primo difensore in assoluto: “Sono molto contento e ringrazio tantissimo l’allenatore Leonardo per la fiducia che mi ha dato. Ci tenevo a ricambiare“.

dalla Gazzetta.it del 7/3/2011

Share

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2009-2020 BARBAPRESS All rights reserved.
This site is using the Desk Mess Mirrored theme, v2.5, from BuyNowShop.com.