0

Da domani su FX una miniserie dedicata al terrorismo globale di “Carlos lo Sciacallo”!

Posted by Barbapress on Aprile 20, 2011 in Spettacolo, Televisione |

È stato un simbolo, in negativo, di un’epoca, quella degli anni ’70 e del terrorismo globale: a Carlos lo Sciacallo, “il terrorista che ha fatto tremare il mondo“, è dedicata una miniserie evento, ideata, scritta e diretta da Olivier Assayas, che il Festival di Cannes ha ospitato lo scorso anno, facendo un’eccezione trattandosi non di cinema ma di tv, tanto la qualità era eccelsa.

Così l’appuntamento con Carlos è da non perdere visto che al cinema non è uscito e arriva su FX (Sky canale 131) nella versione integrale tv in tre parti dal 21 aprile alle 21,55, dopo aver vinto il Golden Globe per la migliore miniserie.

Racconta la storia di Ilich Ramrez Sanchez (interpretato dal talento venezuelano Edgar Ramirez, The Bourne ultimatum, ma anche il Che da giovane nel film-fiume di Soderbergh) che per due decenni è stato uno dei terroristi più ricercati del pianeta, una primula rossa, il cui nome è nota ancora oggi. L’arco temporale in cui si svolgono le vicende narrate comprende il ventennio che va dal 1974, in cui il terrorista ha cercato di assassinare un uomo d’affari inglese a Londra, e il 1994, quando è stato arrestato a Khartoum.

Una vita diventata leggenda, Carlos rappresenta una figura centrale nella storia del terrorismo internazionale negli anni settanta e ottanta, dall’attivismo a favore della Palestina all’Armata Rossa giapponese. Membro dell’estrema sinistra, ma anche un mercenario al soldo dei potenti servizi segreti mediorientali. Il film racconta le vicende di un rivoluzionario internazionalista, allo stesso tempo manipolatore e manipolato, trascinato dagli eventi della storia contemporanea e dalla sua follia. Assayas lo segue fino alla conclusione del suo percorso, quando si rifugia in Sudan, dove la dittatura islamica, dopo averlo protetto, lo consegna alle autorità francesi. Un personaggio contraddittorio, violento come l’epoca che incarna perfettamente. [..]

da “La Stampa” del 19/04/2011

Share

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2009-2019 BARBAPRESS All rights reserved.
This site is using the Desk Mess Mirrored theme, v2.5, from BuyNowShop.com.