0

Palla a Barba… la legge di Murphy alla Romana

Posted by Barbapress on Gennaio 14, 2020 in Calcio |

«Se qualcosa può andar male, lo farà». Ovvero la legge di Murphy: un insieme di paradossi pseudo scientifici e, a volta, pseudo romanisti.

Se “coraggio e aggressività” sono le continue richieste di Fonseca, soprattutto per questa partita contro la Juve, possiamo dire che la squadra non ha ancora recepito quello che vuole l’allenatore portoghese.

Il coraggio non è quello di Veretout che si lamenta di non esser stato avvisato dell’arrivo di Dybala in pressing: ma come? Nel calcio professionistico? In un Roma-Juve?  In Serie A? Con uno stadio con 60mila persone? Stiamo al 9º minuto della gara…

L’ aggressività non è neanche quella dei 3 cartellini gialli in 25’ per delle autentiche scarpate agli avversari.

Florenzi protesta con l’arbitro Guida

E poi gli altri: Dzeko tocca mezza pallone che però rende importante (l’occasione da cui scaturisce poi il calcio di rigore), Lorenzo Pellegrini è ancora rimasto nel 2019, se qualcuno lo vede lo porti in questo 2020…

Nonostante la reazione dopo la tragica partenza, ma anche perchè la Juventus ti ha “costretto” a rimanere in partita mangiandosi in più di un’occasione il gol che avrebbe chiuso la partita, la gara era già compromessa dopo 10 minuti.

E poi l’infortunio di Nicolò Zaniolo… Senza parole, lutto sportivo, l’ennesimo crociato che salta in casa Roma. Un’altra legge di Murphy che ci eravamo dimenticati da un po’ di tempo.

Capitan Florenzi cerca di rincuorare Zaniolo dopo l’infortunio

Giovedì a Parma inizia la nostra Coppa Italia e bisogna tornare a vincere… Forza Roma!

Share

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2009-2020 BARBAPRESS All rights reserved.
This site is using the Desk Mess Mirrored theme, v2.5, from BuyNowShop.com.