1

Palla a Barba… i benefici della Coppa Maalox (Europa League)

Posted by Barbapress on Novembre 3, 2020 in Attualità |

Due a zero alla Fiorentina per una Roma che ha fatto una grande impressione per l’andamento e gestione della gara. E tutto grazie alla Coppa Maalox: chiamo così l’Europa League a causa degli intensi “bruciori di stomaco” nel vedere certi giocatori in campo…

Grazie ai ricambi della Coppa Maaolox, quindi, riusciamo a vedere Karsdorp che regge fino al 70’; Ibanez che non esce massacrato da contrasti e scivolate varie; i 3 “vecchietti” che giocano ad alta velocità e soprattutto con qualità… La Viola, al di là di tutto, continua ad avere come in tutti gli anni un buon organico ma gestito male dall’ennesimo allenatore mediocre.

I tre "vecchietti": Dzeko, Pedro e Mkhitaryan
I tre “vecchietti”: Dzeko, Pedro e Mkhitaryan

E poi, 2 partite con lui e 0 gol subiti. Sarà un caso??? Con Chris Smalling la Roma sembra aver messo a punto la sua solidità difensiva per la giuste dose di esperienza e di muscoli.

L'importanza di avere Smalling con noi
L’importanza di avere Smalling con noi

E pensare che qualcuno voleva pure cacciare Fonseca perché insisteva troppo per avere il difensore inglese, arrivando quel qualcuno anche a minacciare l’allenatore portoghese di perdere il suo posto…

Ora di nuovo Europa League, o meglio la Coppa Maalox, e poi tutti a Genova contro un Grifone moooolto tosto! Nella settimana in cui l’Italia e Roma perdono un grande: FORZA ROMA!

E ciao Maestro!

Addio al grande mattatore: il Maestro Gigi Proietti!
Addio al grande mattatore: il Maestro Gigi Proietti!
Share

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2009-2020 BARBAPRESS All rights reserved.
This site is using the Desk Mess Mirrored theme, v2.5, from BuyNowShop.com.